Make a Wish: portare speranza ai bambini

Ci troviamo in un’epoca piena di sfide. Ogni giorno veniamo chiamati a fare la nostra parte per rendere il mondo un posto migliore, per noi e per chi ci sta intorno. Esistono tante iniziative che perseguono questo obiettivo, e spesso ci ritroviamo nell’infelice situazione di poterci schierare, per mancanza di infinite disponibilità, solamente a fianco di una di esse. Ma quando lo facciamo, lo facciamo con tutti noi stessi, e lo facciamo con orgoglio.

È proprio con questa convinzione che Andrea Morando ha deciso di dare voce e supportare la causa di Make a Wish Italia Onlus, un’organizzazione no-profit che realizza i desideri di bambini e ragazzi di età compresa tra i 3 e i 17 anni, affetti da gravi patologie per portar loro gioia, forza e speranza. E Andrea Morando ha deciso di collaborare con Make a Wish Italia Onlus non solo per la splendida mission che ogni giorno svolge, ma anche perché la loro sede principale è a Genova, città in cui è stata fondata l’Associazione nel 2004. E proprio dalla Superba parte l’esigenza di aumentare la conoscenza di questa bellissima Associazione, che opera su tutto il territorio nazionale.