Festeggiare capodanno 2021 in 7 facili step

Questo capodanno sarà molto particolare; dovremo ridimensionare la nostra festa e divertirci con poco. Ma non scoraggiarti! Segui questa guida in 7 semplici step e il tuo capodanno sarà comunque un successone.

  1. Seleziona con cura i tuoi 2 invitati.
    Quest’anno ogni cenone sarà un party esclusivo. Diventa fondamentale quindi trovare chi insieme a noi potrà creare l’atmosfera giusta. Hai solo due inviti; non sprecarli!

  2. Seleziona la playlist giusta.
    Non esiste festa senza musica. Prepara una playlist all’altezza! Non possono mancare le hit dell’anno (“bell’atmosfera, ye ye ye ye ye…♬”) e i grandi classici (“it’s the final countdown!… ♬”). E per concludere, vai di trenino (distanziato!): “peppepeppepeppè…♬”

  3. Prepara il menù.
    Cosa fai lì con pentole e taglieri? No no no; per chiudere l’anno con coerenza, il cenone si ordina a domicilio.

  4. Prepara la casa.
    Ogni festa che si rispetti ha bisogno del setting giusto. Spargi gli addobbi (quest’anno i glitter e i brillantini vanno molto di moda), accendi la TV sul tuo programma di capodanno preferito e metti tutto in ordine. Ah, e non dimenticare il dispenser per il gel igienizzante! 😉

  5. Vèstiti con eleganza.
    Il 2020 ci ha già messo i bastoni fra le ruote per troppo tempo; non gli lasceremo rovinare anche questa sera speciale. Apri l’armadio e scegli il tuo abito più bello: te lo meriti! Se vuoi aggiornare il tuo guardaroba, trovi i nostri consigli più eleganti qui. E mi raccomando: mascherina in pendant!

  6. Non dimenticare i giochi da tavolo.
    Sette e Mezzo, Cluedo, Mercante in Fiera…ognuno ha le sue tradizioni per capodanno. Prepara i centesimi e se giochi a tombola ricordati di urlare “ambo” al primo numero estratto.

  7. Sposta l’orologio.
    Coprifuoco alle 22:00? No problem. Sposta l’orologio in avanti di due ore e potrai stappare in sicurezza 😉 Ma aspetta prima di esultare! Il 2020 è perfido e ci sente benissimo. Sì, fino all’ultimo.

Sono stati mesi difficili, ma ora bisogna festeggiare. Vi auguriamo un buon anno; che sia un periodo di speranza e ottimismo!

Il Team Andrea Morando